Dal Wedding al Vino: il "modello turistico" della Toscana esportato in Europa

Isole Baleari, Zuid-Limburg, Fiandre orientali e Creta adotteranno i progetti Love me in Tuscany; Tuscany Wine Architecture; Valdichiana Living e BTO - Buy Tourism On Line.

La promozione turistica della Toscana fa scuola in Europa e quattro delle sue buone pratiche presentate nell'ambito del progetto BrandTour saranno presto adottate da altrettanti partner europei.


Le Isole Baleari importeranno il format “Love me in Tuscany”, messo a punto da Toscana Promozione Turistica per la promozione del prodotto wedding e selezionato dall'arcipelago spagnolo anche al fine di migliorare i flussi turistici fuori dall'alta stagione.


Gli olandesi del Visit Zuid-Limburg sono interessati al network, creato dalla Regione Toscana, delle “Tuscany Wine Architecture” a cui vogliono ispirarsi per avviare una collaborazione tra le numerose cantine del loro territorio e promuovere al meglio l'enoturismo.


Ha colpito l'immaginario belga, invece, il “Valdichiana Living”, selezionato dall’Ente del turismo delle Fiandre orientali come modello di governance territoriale e di promozione della varietà di prodotti turistici di una specifica area.


Mentre “BTO – Buy Tourism Online" è stato selezionato dalla Regione di Creta, che ha visto nell'evento toscano l'opportunità di creare un appuntamento, anche più piccolo e mirato, ma che ripercorra l’esempio di BTO per tematiche e format.


Questo quanto emerso dall’8° Interregional Learning Event del progetto BrandTour (Riga, 11-12 giugno). Progetto che ha come obiettivo il miglioramento della capacità di sviluppare il turismo attraverso la promozione, l’innovazione e la diversificazione dell’offerta. Ma anche l’implementazione degli strumenti di policy necessari a sviluppare nuovi prodotti turistici personalizzati che possano soddisfare target emergenti e favorire i flussi turistici inbound verso l’Unione Europea.